WebOnoranzaFunebre.com

Supportaci

Se questo sito si è rivelato utile aiutaci a migliorarlo sostenendo i nostri progetti con una piccola donazione.
Grazie
Facebook: onoranzefunebriFeedBurner: LaMorteNonFermerIlTuoVoloFriendFeed: onoranzefunebriTwitter: onoranzafunebreYouTube: onoranzefunebri

Iscriviti alla Newsletter

Leggi la Privacy Policy






Ricordatemi

Ricordatemi

Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
denise

Forme di sepoltura dei morti

FORME DI SEPOLTURA

Il rito funebre rappresenta la visione che ciascun gruppo ha nei confronti della morte e della vita, è il momento in cui la comunità dà il suo ultimo saluto al defunto.

Nei riti della maggior parte delle religioni, c’è la credenza che solo la parte corporale si estingua mentre la parte spirituale continua la sua “esistenza” come entità di altro tipo.

Attraverso il funerale, ogni società ha elaborato riti specifici per consacrare il momento della sepoltura o della cremazione (le pratiche più diffuse) che segna il passaggio ad un mondo ultraterreno. Ogni rito funebre prevede anche modalità per aiutare chi rimane ad affrontare il dolore.

 


Nel mondo esistono diversi modi di affrontare il funerale, addirittura opposti.

In alcune culture prevale la concezione della morte come male assoluto, perdita irreversibile della persona amata. L'evento della morte è un fatto estremamente negativo, un danno per tutti: il defunto che perde la vita terrena, la comunità che resta con un vuoto incolmabile. Il dolore di chi rimane trova espressione nel pianto, nella sofferenza e nel cordoglio collettivo.

In altre culture invece prevale l'idea che la morte sia l’acceso alla vita ultraterrena,  alla felicità assoluta. Chi rimane festeggia l’evento con gioia, onora il defunto con momenti di piacere piuttosto che di dolore. La festa rappresenta il commiato al defunto, per cui il rito funebre prevede momenti di convivio, di canto, di recitazione di poesie.

 

La tradizione cattolica è la più diffusa in Italia ed il funerale è caratterizzato da questi passaggi:

  • Contemplazione o veglia
    Si svolge nell’abitazione del defunto, se qui è morto. Il suo corpo è esposto nella bara,  parenti e amici vengono a porgere l'ultimo saluto alla persona e a dare conforto ai familiari più prossimi. Chi non riesce a partecipare fisicamente può inviare dei fiori o telegrammi di condoglianze.

 

  •  Cerimonia funebre
    Si esegue in chiesa, il sacerdote officia la Messa esequiale cospargendo la bara con acqua benedetta ed incenso. In qualche occasione viene letto un elogio funebre riguardo la vita e le attività del defunto, ma più frequentemente lo si ricorda durante la veglia funebre.

 

  •  L’ orazione funebre
    È il momento in cui i parenti, gli amici o il sacerdote ricordano azioni e scelte fatte in vita dal defunto, preferendo quelle positive e condivisibili moralmente dalla comunità.  Con l’orazione funebre si lanciano insegnamenti alla comunità così da stimolare altri a continuare con i comportamenti positivi dell’estinto e non perderli con la sua morte.
     
  • Sepoltura
    Si celebra all’interno del cimitero o in un locale attiguo al crematorio, se il defunto ha scelto la cremazione. Dove ancora è possibile, come nei piccoli paesi, i partecipanti al funerale percorrono a piedi il tragitto dalla chiesa al cimitero,  seguendo il carro funebre con canti e preghiere. 



In Italia è il defunto che decide la modalità di esecuzione del funerale. La sua volontà, se espressa, deve essere rispettata e attuata.

In Italia sono accettati due diversi tipi di sepolture:


Tumulazione
in loculi appositi
Inumazione sotto terra in bara di legno


Dal 2001 è prevista anche la riduzione in ceneri: Cremazione





Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Yahoo!Ma.gnolia!Squidoo!
 
© 2008 - 2011 Onoranzafunebre.com Copyleft citando la fonte. I testi sono di proprietà di Onoranzafunebre.com e non possono essere duplicati senza autorizzazione Onoranzafunebre.com non viene aggiornato periodicamente e non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina sull'editoria di cui all'art.1 -comma 3- della Legge n.62 del 7/3/2001. Onoranzafunebre.com è di proprietà di Idealsiti web agency SEO di Firenze Questo sito web è realizzato con Joomla!, rilasciato sotto Licenza GNU GPL. - P.Iva: 05848640487