WebOnoranzaFunebre.com

Supportaci

Se questo sito si č rivelato utile aiutaci a migliorarlo sostenendo i nostri progetti con una piccola donazione.
Grazie
Facebook: onoranzefunebriFeedBurner: LaMorteNonFermerIlTuoVoloFriendFeed: onoranzefunebriTwitter: onoranzafunebreYouTube: onoranzefunebri

Iscriviti alla Newsletter

Leggi la Privacy Policy






Ricordatemi

Ricordatemi

Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
I Viaggi dell'Anima

Morire sul lavoro che ingiustizia

E-mail
Che lavoro è questo? Sì proprio così che lavoro è questo? Un lavoro che ci costringe a morire per vivere, un lavoro che non lascia spazio alla vita, in tutti i sensi! Ogni giorno si parla sui giornali e alla TV di sicurezza, di ordine e di morti sul lavoro!

Però non si dice mai che il modo migliore per non far morire le persone sul lavoro è quello di non costringerle a lavorare senza protezioni, a non costringerle a lavorare 10 ore al girono per 6 giorni alla settimana! E' si proprio così perchè quando si lavora troppo siamo stanchi, soprattutto in certi settori come in quello metalmeccanico e in quello edile!

Però questo non sembra importare a nessuno o meglio a nessuno di quei signori incravattati che gestiscono il nostro paese, anzi quasi quasi proverebbero pure ad incolpare i lavoratori per essersi feriti sul lavoro, anzi lo hanno pure fatto!

Proverebberò a farci credere che loro sono dei benefattori perchè ci offrono la possibilità di lavorare, ma ricordiamoci bene che sono loro che hanno bisogno dei lavoratori!

Morire per un lavoro che ci sfrutta è veramente il massimo della disgrazia, morire per far guadagnare più soldi a chi ci impoverisce è anche peggio!

Ma che mondo è mi domando, ma è possibile continuare così?

Eppure come dice Silvano Agosti nel "Discorso tipico dello schiavo", molti lavoratori difendono questo sistema che ci ruba la vita, difendono coloro che ci stanno torturando ed uccidendo, forse lo fanno solo per paura o forse alcuni lo fanno per mantenere i loro apparenti benefici! Secondo me dovremmo iniziare a comprendere che star bene non significa star meglio di chi mi circonda, si starà veramente bene quando il progresso sarà per tutti!

Credo che finchè questa società sarà basata sul profitto non ci sarà cambiamento
, credo che finchè il denaro sarà il valore più importante la vita umana sarà sempre in secondo piano, credo che finchè subiamo in silenzio non cambierà mai niente.

Credo profondamente che la gente non deve più morire sul lavoro, credo che la vita umana non dovrebbe essere nemmeno paragonata al profitto!

Credo in un mondo migliore

Eros Tetti





Segnala su OK Notizie!Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Yahoo!Ma.gnolia!Squidoo!

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il logi o registrati.


Aggiungi ai preferiti (24) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 36002 | E-mail

  Lascia il primo commento!
Commenti RSS
 
< Prec.   Pros. >
© 2008 - 2011 Onoranzafunebre.com Copyleft citando la fonte. I testi sono di proprietà di Onoranzafunebre.com e non possono essere duplicati senza autorizzazione Onoranzafunebre.com non viene aggiornato periodicamente e non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina sull'editoria di cui all'art.1 -comma 3- della Legge n.62 del 7/3/2001. Onoranzafunebre.com è di proprietà di Idealsiti web agency SEO di Firenze Questo sito web è realizzato con Joomla!, rilasciato sotto Licenza GNU GPL. - P.Iva: 05848640487