WebOnoranzaFunebre.com

Supportaci

Se questo sito si č rivelato utile aiutaci a migliorarlo sostenendo i nostri progetti con una piccola donazione.
Grazie

Ricordatemi

Ricordatemi

Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Aspetti Legali

Privacy
Mappa sito
.

Sostegno a chi č in lutto

lapide sotto alberoIl tema della morte è uno di quelli che è meglio evitare, un argomento che fa storcere le labbra e “toccare ferro”.

Spesso si preferisce non affrontare la questione, evitando di parlare con chi ha appena perso una persona cara.

Questo è molto comprensibile perché nella nostra società e nella nostra educazione è un argomento difficile, considerato come l’evento principale che chiude il futuro, che non ha vie d’ uscita e su cui non si hanno risposte.

Invece chi si trova ad affrontare il dolore di una perdita desidera molto la presenza di amici, magari non da subito. Sentire persone vicine e presenti a cui potersi affidare in un momento di totale smarrimento dà un grande conforto.

Voi come vi sentireste?

 

abbracciEssere presenti
E’ molto importante prendere contatto con la persona appena si sa del lutto ed esprimere il proprio dispiacere. Ovviamente è buon senso evitare l’ipocrisia, in tal caso è meglio lasciar perdere perché non saremo di alcun aiuto.

Può essere anche utile inviare una lettera, un telegramma o dei fiori.

Si ha spesso il timore di cadere nel banale e di usare parole scontate, ma sicuramente quello che si dice con sincerità arriva al profondo ed è di gran sostegno per chi si trova in uno stato di disperazione.


Se ci sono parole che vi hanno toccato in prima persona fatecele presenti scrivendoci una mail o pubblicandole nel forum del sito.

La condivisione può risultare molto importante per una questione così delicata, dove sembra che non ci siano parole adeguate a dare conforto.

 

Mantenere  i contatti
E’ molto importante mantenere i contatti con chi è stato colpito da lutto: fargli visita, fare delle telefonate, scrivere lettere o mail, in particolare per le settimane e i mesi successivi.

Spesso il sostegno viene a mancare nei periodi seguenti al funerale, riassorbiti dalle questioni quotidiane tendiamo a dimenticare, ma sono questi i momenti di maggiore solitudine e tristezza per i familiari assaliti dal ricordo e dalla nostalgia del proprio caro.

Si dice che i primi sei mesi siano i momenti più duri e che superato questo periodo sia passato il peggio. Ovviamente non per tutti è così, diciamo che questo è un tempo indicativo.

Comunque è bene continuare ad invitare chi è in lutto ad eventi e momenti di socializzazione per evitare che si isoli e si annichilisca.

 

Ascoltare e far parlare
Parlare è riconosciuto come uno degli elementi più importanti nel processo di integrazione del lutto. Diamo possibilità alla persona di sfogare il suo dolore senza farci imbarazzare dal pianto o dalla rabbia, spesso questo aiuta ad alleggerire la tensione e a farsi una ragione della perdita.

Meglio non dire niente piuttosto che dire banalità.

Può essere di gran sostegno ricordare il meglio della persona scomparsa, i momenti positivi, le cose belle fatte assieme, questo può aiutare la persona a riconciliarsi con questioni rimaste irrisolte e a superare la crisi.


Make ContactAscoltare
Listen And Let The Bereaved Person TalkParlare della persona morta
Molte persone sentono che non devono parlare del defunto perché hanno paura che questo porterà a galla altro dolore ed altra sofferenza. Tuttavia, molte testimonianze raccontano che il danno più grande deriva proprio dal fatto che nessuno nomina “ quella persona” come se non fosse mai esistita.

Molti dicono che è stato un grande sostegno sentir raccontare cose divertenti sulla persona scomparsa. Contribuisce a rinsaldare la memoria, accettare la morte e superare lo shock. 

Talk About The Person Who Has Died
Offer Practical Help Offrire aiuti concreti
Offrire aiuto concreto non è cosa da poco, come ad esempio cucinare un pasto, guardare i bambini, fare spese o aiutare in qualsiasi modo per il funerale.

Sarebbe opportuno mantenere aiuti regolari nel tempo o se non altro per quanto possibile. È bene non fare promesse che non si è in grado di mantenere.

Evitiamo di dire “ Fammi una telefonata se hai bisogno di qualcosa”, è importante che l’aiuto venga dato spontaneamente senza che la persona debba chiederlo, le richiederemmo uno sforzo troppo grosso.

Organizziamo appuntamenti per prendere un caffé, invitarla a pranzo, portarle una torta, ogni aiuto pratico sarà ben accolto. Chi sta cercando di superare il dolore della scomparsa spesso è molto rivolto verso dentro di sé o verso il passato e vengono a mancare le energie per curare gli aspetti più concreti della vita quotidiana.


Be Aware Of Significant Dates And AnniversariesRicordarsi Ricordarsi di date e anniversari significativi
Anniversari, compleanni, festività importanti come il Natale, sono momenti in cui la solitudine di chi è rimasto aumenta ed arriva a portare altra crisi, in particolare la malinconia può risconvolgere il fragile equilibrio raggiunto.

E' opportuno non far mancare il proprio conforto in questi momenti.


Far partecipare i bambinieric
Spesso gli adulti cercano di proteggere e difendere i bambini dal contatto con la morte e il dolore.

I bambini hanno semplicemente bisogno di capire cosa sta succedendo intorno, il contatto con questo tema si rivela costruttivo, se viene presentato come un fatto naturale della vita. La vista della morte, del dolore non necessariamente li sconvolge se comunque restano protetti dall’affettività dei familiari.

Questo può rivelarsi infatti un momento importante di crescita che va a stimolare e integrare le loro domande sulla vita.

Helpful Reading





Segnala su OK Notizie!Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Yahoo!Ma.gnolia!Squidoo!
 
© 2008 - 2015 Onoranzafunebre.com Copyleft citando la fonte. I testi sono di proprietà di Onoranzafunebre.com e non possono essere duplicati senza autorizzazione Onoranzafunebre.com non viene aggiornato periodicamente e non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina sull'editoria di cui all'art.1 -comma 3- della Legge n.62 del 7/3/2001. Onoranzafunebre.com è di proprietà di Idealsiti web agency SEO di Firenze Questo sito web è realizzato con Joomla!, rilasciato sotto Licenza GNU GPL. - P.Iva: 05848640487