WebOnoranzaFunebre.com

Supportaci

Se questo sito si č rivelato utile aiutaci a migliorarlo sostenendo i nostri progetti con una piccola donazione.
Grazie

Ricordatemi

Ricordatemi

Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Aspetti Legali

Privacy
Mappa sito
.

Acacie d'aprile

E-mail

Acacie d’aprile

(28 aprile 2007, Cascio)

L’erba è rasata sulla sommità del prato dolcemente arcuato
come un seno. Ma in fondo verso l’uliveto, la falciatrice
non l’ha toccato e l’erba è alta, piena, arruffata di vita.
Un mondo, un’isola. Mi tiene a distanza, ne seguo il confine.
Davanti invece è l’esplosione della vita che vince sulla
falciatrice dove i colori – giallo, rosso, soprattutto viola – si
impongono, svettano orgogliosi, giustamente vanitosi.
È la loro gloria.
Aprile.
A sinistra il tratto rasato diviene radice del sentiero che
corre lungo il limite, ombroso, orlato da acacie in fiore. I
grappoli penduli, già aperti ma non ancora raggiunti dalla
danza – incalzante come un assalto o come un assedio – delle
api.
I grappoli penduli come piccole lanterne sporgono sul
prato dai rami bassi. Così bassi che posso danzare tornando
e tornando a confondere i capelli con le foglie, a far scorrere
i grappoli sul mio viso, a intrecciare le ciocche con i rami
spinosi.
Quest’albero infestante, difeso da spine, che non dà legno
buono neanche per far fuoco, che non attira amore né interesse,
ma lotta – se mai – da ingaggiare in questa stagione,
per breve, breve tempo, è capace di tanta bellezza, di tanta
eleganza, di tale intenso, dolcemente evocante profumo, e
colora di sé i colli tutto intorno.

 

Giuseppina Nardini





Segnala su OK Notizie!Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Yahoo!Ma.gnolia!Squidoo!

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il logi o registrati.


Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 15189 | E-mail

  Lascia il primo commento!
Commenti RSS
 
< Prec.   Pros. >
© 2008 - 2015 Onoranzafunebre.com Copyleft citando la fonte. I testi sono di proprietà di Onoranzafunebre.com e non possono essere duplicati senza autorizzazione Onoranzafunebre.com non viene aggiornato periodicamente e non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina sull'editoria di cui all'art.1 -comma 3- della Legge n.62 del 7/3/2001. Onoranzafunebre.com è di proprietà di Idealsiti web agency SEO di Firenze Questo sito web è realizzato con Joomla!, rilasciato sotto Licenza GNU GPL. - P.Iva: 05848640487